Per funghi Non Commestibili si intende quel gruppo di funghi che, per qualsivoglia ragione, non sono destinati al consumo umano.

Questi possono non esser necessariamente tossici o velenosi, e quindi non causare problemi di salute se consumati, possono infatti esser funghi che pur non contenendo tossine ma che hanno magari un pessimo odore o sapore che li rende ripugnanti.

Possono esser legnosi-coriacei perciò indigesti perché contengono troppa lignina e/o cellulosa, che il nostro stomaco non può metabolizzare. Insomma sono quei funghi che è bene limitarsi ad osservare e fotografare ma che non vanno raccolti.

I funghi sono organismi indispensabili per l’ecosistema boschivo.

Non raccogliamoli indiscriminatamente, e se non li conosciamo, non raccogliamone in quantità, ma limitiamoci a raccoglierne uno o due da portare ad analizzare ad un Micologo o esperto ASL che potrà erudirci sulla specie di appartenenza e sulla sua eventuale commestibilità.

Galerina marginata
Galerina marginata. 📷 Instagram:

Asier Ayala

Galerina marginata

Galerina marginata è un pericoloso fungo, potenzialmente mortale, che potrebbe essere confuso con alcune specie lignicole commestibili. Scopri come riconoscerlo

Continua a leggereGalerina marginata

Suillus placidus

Suillus placidus è un caratteristico fungo con la spugna, dall'insolito colore bianco con gambo macchiato di goccioline rosse. Scoprilo in questo ricco articolo

Continua a leggereSuillus placidus
Psilocybe semilanceata - Il fungo magico
Psilocybe semilanceata in habitat. Autore: Dr. Hans-Günter Wagner CC BY-SA 2.0, Link

Psilocybe semilanceata – Il fungo magico

Psilocybe semilanceata, conosciuto anche come Fungo magico, è un fungo tossico contenente psilocibina e psilocina, due sostanze dalle proprietà psichedeliche.

Continua a leggerePsilocybe semilanceata – Il fungo magico

Clathrus archeri

Clathrus archeri. Fungo alloctono giunto in Italia dall'Oceania. Non è Commestibile ma i suoi ovoli immaturi sono edibili. Scoprilo in questa dettagliata scheda

Continua a leggereClathrus archeri

Tricholoma equestre

Tricholoma equestre è un fungo autunnale di colore giallognolo, dalla commestibilità controversa, sospetto di tossicità. Scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereTricholoma equestre
Laccaria amethystina
Laccaria amethystina

Laccaria amethystina

Laccaria amethystina è un discreto commestibile anche se sospetto di tossicità. É ubiquitario tra conifere e latifoglie. Scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereLaccaria amethystina
Caloboletus calopus
Caloboletus calopus

Caloboletus calopus

Caloboletus calopus ex Boletus calopus è un fungo comune e facilmente confondibile. É assai amaro, non commestibile. Scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereCaloboletus calopus

Entoloma sinuatum

Entoloma sinuatum è un fungo velenoso piuttosto comune in Italia soprattutto in autunno. Cresce a gruppi, file o cerchi, scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereEntoloma sinuatum

Gyromitra esculenta

Gyromitra esculenta-Falsa Spugnola è primaverile ha mitra marrone-cerebriforme, non commestibile-potenzialmente mortale. Scoprila in questo dettagliato articolo

Continua a leggereGyromitra esculenta

Ganoderma lucidum il Miracoloso Fungo Reishi

Ganoderma lucidum, meglio conosciuto come Fungo Reishi, il "miracoloso fungo dell'immortalità", vegeta anche in Italia. Ecco come riconoscerlo, dove cercarlo, proprietà medicinali vere o presunte e tante altre curiosità

Continua a leggereGanoderma lucidum il Miracoloso Fungo Reishi

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare