funghimagazine.it
Funghi Magazine - Il magazine on-line sui funghi d'Italia. Aggiornamenti funghi, articoli e notizie sui funghi, segnalazioni in tempo reale. dove nascono i funghi e la tabella sulle nascite e crescite dei funghi con il Semaforo dei Funghi

Caponata siciliana con i funghi Porcini

Un piatto classico siciliano, oggi arricchito dallo squisito sapore dei funghi Porcini. Un agrodolce che è un vero classico della cucina mediterranea, personalizzato da Andrea Ceschi per funghimagazine

1 1.548

Oggi ti presento un piatto classico della cucina Mediterranea, personalizzato per te che ami i funghi: LA CAPONATA AI FUNGHI PORCINI

Aperitivo / Antipasto
Ricetta per 6/8 persone

Tempi di preparazione: 3 ore di cottura + un’ora di riposo

INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE:

  • 2/3 cipolle rosse, meglio se di Tropea
  • 2/3 Melanzane
  • 2/3 zucchine
  • 1/2 pomodori
  • 3/4 patate, meglio se a pasta gialla o rossa, precedentemente sbollentate x 5 minuti
  • 2/3 coste di sedano
  • 1/2 Finocchi o in alternativa un cucchiaino di semi di finocchio.
  • Qualche cappero ma sconsiglio le olive, che ci andrebbero nella ricetta originale, perché non si combinano bene con i porcini

PREPARAZIONE

In un tegame capiente ed antiaderente, mettete un po’ d’olio extravergine d’oliva e fare rosolare leggermente uno spicchio d’aglio.

Appena ben rosolato toglierlo.

Una volta tolto iniziare a fare rosolare 2/3 spicchi di scalogno finché non diventino trasparenti e non gialli!

Unire poi le verdure tagliate tutte grossolanamente a cubetti.

INIZIO DELLA COTTURA

Si inizia la cottura delle verdure che vanno sfumate con mezzo bicchiere di acqua e mezzo di aceto di mele, o in alternativa aceto bianco.

Tutto a fuoco alto.

Mescolare il tutto per qualche minuto, poi abbassare il fuoco ed aggiungere un po’ di brodo vegetale, senza però esagerare perché le verdure fanno comunque parecchia acqua.

Dopo circa 2 ore e mezza di cottura, aggiungere i funghi Porcini (circa 500 grammi), precedentemente saltati in padella con olio, uno spicchio d’aglio ed un pizzico di pepe, aggiustandoli di sale.

Una volta uniti anche i funghi Porcini far cuocere ancora per un’altra mezz’ora circa, per un totale di 3 ore.

Assaggiare e controllare che sia giusto di sale.

Lasciare poi la caponata di funghi a riposare per almeno un’ora, affinché si esaltino tutti i sapori.

CAPONATA CON FUNGHI CONSERVATA IN VASETTI SOTTOVUOTO

La caponata con i funghi è ottima anche conservata sottovuoto.

Può diventare un eccellente antipasto, utile per arricchire ad esempio i crostini di pane.

PREPARAZIONE

Si procede sterilizzando tappi e barattoli, un quarto d’ora a bollire, poi potete riempire i vasetti con la caponata e, consiglio mio, un piccolo pezzetto di alloro, grosso 2 cm quadrati, molto piccolo ma magico per insaporire.

Lasciate sempre almeno 2/3 cm di vuoto dal bordo e fate bollire per 25/30 minuti in un pentolone con un grosso canovaccio dentro, così da evitare che i vasetti sbattano tra di loro.

Una volta terminata la bollitura, lasciate i vasetti dentro la pentola lasciando che l’acqua si raffreddi da sé.

Non effettuare mai lo shock termico, ovvero, MAI mettere i barattoli sotto acqua fredda per accelerare i tempi.

Una volta che i barattoli si saranno raffreddati, possono esser conservati anche per un anno in dispensa a temperatura ambiente ed in luogo asciutto.

Una volta aperti i barattoli vanno finiti entro 3/4 giorni, 5 al massimo, non uno di più per evitare che facciano la muffa.

La CAPONATA AI FUNGHI PORCINI è un ottimo antipasto.

Spalmane una porzione abbondante su di una fetta di pane tostato ancora caldo.

Si può gustare sia calda che fredda.

Un pizzico di peperoncino è ammesso ma, meglio non abbondare, per non coprire il delicato sapore dei funghi Porcini.

VINO CONSIGLIATO:

Rosso forte e ben strutturato di Sicilia

  • Rosso d’Avola
  • Nerello Mascalese o Mantellato
  • Alicante
  • Perricone,
  • Frappato

 

Buon Appetito ed alla prossima ricetta

Un caloroso saluto da Andrea Ceschi @ funghimagazine.it

Caponata siciliana con funghi PORCINI

Lasciaci i tuoi commenti

I tuoi commenti sono indispensabili per comprendere il tuo gradimento nell’esposizione della ricetta ma anche il tuo apprezzamento del piatto.

Non farti scrupoli a contattarci.

Andrea sarà felice di darti altri consigli utili.

Non perderti i nostri articoli sui funghi Porcini

Porcino Bronzino/Nero o Boletus aereus

Porcino Estatino o Boletus reticulatus / aestivalis

Sempre a base di funghi non perderti anche quest’altra ricetta:

LECCA LECCA DI PARMIGIANO CON PISTACCHI E FUNGHI

1 Commento
  1. Marco dice

    Ciao Andrea non vedo l’ora di assaggiare le tue super ricette

    Marco

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: