obovato

Obovato

Obovato [obo-vàto][obovatum]

Significato: a forma di uovo.

🌳In botanica, riferito ad organo vegetale, che si tratti di foglie, brattee, antofilli o altro, il cui profilo è ovoidale, simile alla forma di un uovo, ovvero, in cui la metà superiore dell’organo, sia più larga di quella inferiore, quindi con un profilo simile a quello di un uovo capovolto.

🍄 In micologia il termine è piuttosto frequente, quale epiteto di specie, nella forma al femminile → obovata.
Il termine al maschie, sempre in latino, è tradotto come: Obovatus.

Varianti dell’epiteto latino:

  • obovată (femminile),
  • obovatum (neutro),
  • obovatus (maschile).

Obovato con le sue varianti di epiteto, sono riscontrabili nelle seguenti specie:

  • Acrodictyella obovata; Ascomycota
  • Apiospora obovata; Apiosporaceae
  • Brachysporium obovatum; Trichosphaeriaceae
  • Craterium obovatum; Protozoa
  • Bactrodesmiastrum obovatum; Ascomycota
  • Bogoriella obovata; Trypetheliaceae
  • Coniella obovata; Schizoparmaceae
  • Dactylaria obovata; Helotiales
  • Drechmeria obovata; Clavicipitaceae
  • Hyalopsora obovata; Pucciniastraceae
  • Microporellus obovatus; Polyporaceae
  • Ocellularia obovata; Graphidaceae
  • Oncopodiella obovata; Ascomycota
  • Peronospora obovata; Peronosporaceae
  • Rhabdocline obovata; Cenangiaceae
  • Spadicoides obovata; Helminthosphaeriaceae
  • Xenokylindria obovata; Ascomycota
  • Xylaria obovata; Xylariaceae

 

Related - Voci correlate