pigmento

Pigmento

Pigmento [pigménto ]

Descrizione: composto più o meno insolubile o non dissolto, in grado di cambiare il colore della luce riflessa o trasmessa, come risultato dell’assorbimento selettivo di determinate lunghezze d’onda della luce.

La parola deriva dal latino pigmentum, a sua volta derivante da pingĕre col significato di ‘tingere’, ‘dipingere’.

🍄 In ambito micologico indica una sostanza colorata contenuta in alcune cellule o ife, che può colorare la cuticola o altre parti del carpoforo (corpo fruttifero), quale per esempio lo stipite (gambo) o il pileo (cappello).

Il colore può derivare dalla mescolanza di uno o più pigmenti.

Tra le sostanze che pigmentano i funghi, determinandone la pigmentazione, ci sono le melanine (melanina).

Vedi quindi le voci correlate → pigmentazione e → melanina.

Related - Voci correlate