Scissile

Scissile

Scissile [scìssile]

Definizione

Facile a sfaldarsi. Staccabile.

Il termine deriva dal latino scissĭlis, a sua volta derivante dal verbo scissus, participio passato di scindĕre, come in italiano: scindere (staccare).

Riferito alla caratteristica di alcune lamelle (lamella) di funghi basidiomiceti che possono scindersi facilmente.

🍄 In ambito micologico, il termine fa parte dei caratteri morfologici o caratteri distintivi dei funghi.

Si riferisce dunque a lamella che si divide facilmente in due, secondo il suo piano di simmetria.

È sinonimo di fissile, ma quest’ultimo termine si riferisce soprattutto al margine del cappello.