I Funghi di Luglio è la categoria che racchiude tutti gli articoli pubblicati durante il mese di Luglio e che quindi trattano i funghi del periodo

Russula heterophylla
Russula heterophylla

Russula heterophylla – Colombina verde

Russula heterophylla, anche nota come Colombina verde, è una Russula micorrizica precoce, che ama i boschi caldo-umidi. Piuttosto comune in collina, dalle colorazioni assai variabili, che potrebbero renderla confondibile con altre Specie fungine, in particolar modo, con la mortale Amanita phalloides

Continua a leggereRussula heterophylla – Colombina verde
Cantharellus ferruginascens
Cantharellus ferruginascens

Cantharellus ferruginascens – il cantarello ferruginoso

Cantharellus ferruginascens è una delle 12/13 varietà di Cantarello presenti in Italia. Specie rara, spesso confusa con il più noto C. cibarius, la Specie tipo dei Finferli. In Italia fruttifica prevalentemente in ambienti termofili, lo si riconosce per il suo colore pallido, infatti in Europa è detto Cantarello pallido, e per il colore ferruginoso che assume alla contusione

Continua a leggereCantharellus ferruginascens – il cantarello ferruginoso
Rubrobletus satanas
Rubrobletus satanas. Foto: Jan Schneider

Rubroboletus satanas – il porcino malefico

Rubroboletus satanas, meglio conosciuto come Porcino Malefico o Boleto/Porcino di Satana è un fungo raro assente sulle Alpi e alto Appennino, vegeta in ambienti caldi termofili su suoli esclusivamente calcarei. Fungo tossico, nonostante sia molto bello da vedersi. Scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereRubroboletus satanas – il porcino malefico
Astraeus hygrometricus
Astraeus hygrometricus

Astraeus hygrometricus – il fungo barometro

Astraeus hygrometricus anche detto fungo stella o fungo barometro è un curioso agaricomicete caratterizzato da una vescia centrale (endoperidio) circondata da "petali" a stella (esoperidio), comune dalla primavera all'autunno. I suoi "petali" di disintegrano molto lentamente perciò rinvenibili spesso durante l'intero anno. Fungo piuttosto comune, scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereAstraeus hygrometricus – il fungo barometro
Russula vesca
Russula vesca

Russula vesca – Colombina di primavera

Russula vesca è anche nota come Colombina primaverile per la sua precocità. Fruttifica in periodi caldo-umidi su suoli tendenzialmente acidi. É un ottimo fungo commestibile, edibile anche da crudo, ma con mille cautele, data la facile confondibilità con specie non commestibili o tossiche, presenta infatti colorazioni assai variabili

Continua a leggereRussula vesca – Colombina di primavera
Suillellus queletii
Suillellus queletii

Suillellus queletii

Suillellus queletii è una boletacea piuttosto rara, tipica dei boschi termofili, che fruttifica col caldo, ma a seguito di abbondanti piogge. Si riconosce per la sua spugna colore arancio, il suo rapido viraggio da azzurro al nero e gambo giallognolo con base rosso vinato. Scoprilo in questa scheda

Continua a leggereSuillellus queletii
Cantharellus friesii
Cantharellus friesii

Cantharellus friesii – il finferlo aranciato

Cantharellus friesii è una delle 12 varietà di Finferlo/Galletto presenti in Italia. Di taglia minuta, colori aranciati, potrebbe avere almeno 2 sosia pericolosi. Ottimo commestibile ma purtroppo fungo raro, perciò non andrebbe mai raccolto per scopi alimentari. Scoprilo in questa scheda

Continua a leggereCantharellus friesii – il finferlo aranciato
Amanita gemmata copertina
Amanita gemmata copertina

Amanita gemmata

Amanita gemmata, ex Amanita junquillea, è un fungo tipicamente primaverile. Si riconosce per la sua tipica forma ad ombrello di colore giallognolo, quasi sempre con scaglie bianche sul cappello. Assai comune in Italia

Continua a leggereAmanita gemmata
Lycoperdon perlatum
Primo piano su giovani esemplari di L. perlatum. Autore: Stu's Images, via Wikimedia Commons

Lycoperdon perlatum

Lycoperdon perlatum è uno dei tanti funghi comunemente detti "peto di lupo", è commestibile, ma solo da giovane, assai comune ovunque in Italia, estivo-autunnale, ha molti sosia, alcuni però tossici. Attenzione a non respirare la sua polvere sporale

Continua a leggereLycoperdon perlatum
Cantharellus cibarius
Primo piano su dettagli di Cantharellus cibarius. (Depositphoto)

Cantharellus cibarius

Cantharellus cibarius, noto come Finferlo o Galletto è la varietà di Cantarello più diffusa nei boschi mesofili-freschi-umidi d'Italia. Fruttifica da maggio a ottobre. Scopri come riconoscerlo in questo articolo

Continua a leggereCantharellus cibarius

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare