Lecca lecca di parmigiano pistacchi e funghi
Il Lecca-lecca di Parmigiano con Pistacchi e Funghi

Lecca lecca di Parmigiano, Pistacchi e Funghi

Lecca lecca di Parmigiano, Pistacchi e Funghi

Ti serve un’idea originale per un veloce aperitivo o per uno sfizioso antipasto?

Tre sono gli ingredienti principali che ti occorrono.

Del buon Parmigiano Reggiano, dei Pistacchi e dei funghi a tua scelta tra Porcini, Galletti/Finferli o Pioppini.

IL LECCA LECCA DI PARMIGIANO, PISTACCHI E FUNGHI

Aperitivo / Antipasto

Ricetta per 4/6 persone

[better-ads type=”banner” banner=”2977″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″ lazy-load=””]

INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:

Parmigiano Reggiano 180/220 grammi circa

Pistacchi salati 20/30 grammi

Funghi Porcini, oppure Finferli/Galletti, Pioppini 80/100 grammi circa

4/6 stecchetti di legno (quelli usati per gli spiedini)

Funghi Galletti/Finferli in cucina
Un bel piatto di funghi Galletti o Finferli/Cantarelli

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare i FUNGHI tagliati a cubetti molto piccoli e lavorati a vostro piacimento, io consiglio aglio, non troppo, sale e pepe, a piacimento, l’importante è che i FUNGHI siano molto piccoli

Sbriciolare i pistacchi abbastanza finemente e scottarli molto velocemente in una padella antiaderente.

In un pentolino di diametro 12 centimetri grattugiare 30 grammi circa di Parmigiano e cuocere a fuoco alto finché non si crei un foglio di parmigiano ben dorato.

A questo punto spegnere la fiamma e aggiungere velocemente, prima che il formaggio si raffreddi, pistacchi e FUNGHI.

Altrettanto velocemente appoggiate lo stecchetto di legno e spingetelo un po’ dentro il formaggio ancora caldo, quindi ancora malleabile.

Successivamente mettere il pentolino a bagno maria, la parte sotto, con acqua fredda, mi raccomando bastano pochi cm di acqua, questo shock termico permette al foglio di formaggio di raffreddarsi subito e di staccarsi agevolmente.

Il gioco è fatto

Il vostro lecca lecca ben saporito è pronto da gustare magari accompagnato da un buon vino bianco, oltre che al solito prosecco, sempre buono, io consiglio un buon bianco fermo anche leggermente strutturato e leggermente fruttato, si confà con il sapore importante di tutti gli elementi che andrete ad assaggiare.

Magari un buon Roero Arneis Doc, un Langhe Arneis Doc, un Cortese di Gavi, un Vermentino di Bolgheri o perché no un Souvignon veneto o una Falanghina del Taburno.

Sui vini bianchi c’è solo da sbizzarrirsi.

Buon appetito e, un caloroso saluto da Andrea Ceschi @funghimagazine.it 🍄

[better-ads type=”banner” banner=”2977″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″ lazy-load=””]

Sempre a base di funghi puoi leggere anche quest’altra ricetta:

CAPONATA SICILIANA CON FUNGHI PORCINI

Lecca lecca di Parmigiano con i Pistacchi e funghi
Squisiti e sfiziosi i lecca lecca di Parmigiano con i Pistacchi e funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.