funghimagazine.it
Funghi Magazine - Il magazine on-line sui funghi d'Italia. Aggiornamenti funghi, articoli e notizie sui funghi, segnalazioni in tempo reale. dove nascono i funghi e la tabella sulle nascite e crescite dei funghi con il Semaforo dei Funghi

IL SEMAFORO DEI FUNGHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

CRESCITE IN TEMPO REALE DI FUNGHI IN FRIULI VENEZIA GIULIA

Scopri dove stanno nascendo i Funghi di qualunque genere, inclusi i Funghi Porcini, espressi in percentuale, per la regione Friuli Venezia Giulia.

Le percentuali sono calcolate interpolando i dati pluviometrici nazionali (→ quantitativi di pioggia caduta nel corso degli ultimi 20 giorni), andamento termico (→ temperature minime e massime) e segnalazioni puntuali dei nostri lettori.

TABELLA / GRAFICI –
SEMAFORO DEI FUNGHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

SEMAFORO DEI FUNGHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 02/09

1-Friuli Occidentale-Pordenonese, ↓ Ancora ottime nascite ma spesso boschi troppo bagnati e nascite in calo per troppa pioggia. Meglio sui colli 88%
2-Cansiglio-Dolomiti Friulane ↓ Proseguono buone le nascite ma le frequenti piogge le rallentano. Meglio verso i colli 88%
3-Carnia, Friuli Nord Occidentale ↓ Ancora buone nascite ma spesso boschi troppo bagnati e nascite in diminuzione. Meglio verso i colli 90%
4-Nord Friuli, Alpi e Prealpi Giulie ↓ Piogge spesso troppo frequenti a rallentare le nascite 85%
5-Gorizia, Carso, Trieste ↑ Piogge giuste in zona ma vento costante. Ottime nascite sottovento 95%

COME FUNZIONA IL SEMAFORO DEI FUNGHI

Si tratta di un utile strumento per tutti i cercatori di funghi che desiderano esser costantemente aggiornati sulle nascite di funghi in Italia.

Le tabelle, come avrai notato, sono state sostituite da più pratici grafici con le percentuali di probabilità di NASCITE FUNGHI IN TEMPO REALE, realizzata grazie all’utilizzo dei dati pluviometrici nazionali interpolati con le temperature minime e massime realizzate in zona, oltre che le preziose segnalazioni dei nostri lettori.

LOCALITA’ DEL SEMAFORO DEI FUNGHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Ti propone le stime delle nascite funghi per le località boschive del VENETO, tendendo conto dei recenti Cambiamenti Climatici, che hanno fatto della regione alpina occidentale un luogo meno piovoso rispetto ad un tempo, con nascite di funghi maggiormente legate agli eventi piovosi/temporaleschi, non più frequenti come un tempo a causa della presenza della barriera alpina che, di fatto, ostacola il transito delle Perturbazioni Oceaniche.

Prendiamo in considerazione i boschi dell’intera regione FRIULI VENEZIA GIULIA dal mare ai monti.

→ Attenzione: causa recenti disboscamenti a favore della coltivazione della vite da vino, alcuni boschi pedemontani, ancora censiti sulle mappe regionali, potrebbero nel frattempo non esser più presenti.

LIMITI DI RACCOLTA E DIVIETI RACCOLTA FUNGHI IN FRIULI VENEZIA GIULIA

In tutta la regione FRIULI VENEZIA GIULIA, il limite di raccolta giornaliero, a persona, è di 3 Kg di funghi.

In tutta la regione si può raccogliere funghi 7 giorni su 7

1 – FRIULI OCCIDENTALE – PORDENONE

  • PEDEMONTANA di SACILE-AVIANO SP29,
  • Stevenà, Fiaschetti, Sarone, San Giovanni, Santa Lucia, Budoia, Dardago, Mezzomonte, Aviano, Costa, Giais, Malnisio, Grizzo, Montereale Valcellina,
  • Confine Veneto Montaner, Col de San Martin, Caneva, Polcenigo, Masaret, Lama di Som, Prà della Scala, Casera Code di Bosco, Collat, Col Major, Col dei Sassi, Crep di Varda, Col Scarpat, Col dei Scios, Il Torrione, Col della Gallina, Col Pedrois, Crep di Rait, Budoia, Col del Lovo, Bornass, Monte Cavallo, Monte Caseratte, Casera Palussa, Casera Britol, Cima Valfredda, Casera Rupeit, Zuccol Supigna, Monte Gloriassis, Monte Spina, basso Torrente Cellina, Magredi del Cellina,

2 – PIANCAVALLO, CANSIGLIO, PARCO REGIONALE DELLE DOLOMITI FRIULANE

  • PIANCAVALLO, Area Wilderness Croseraz-Val Bona, Area Wilderness Col Piova, Area Wilderness Pian de Le Stele, Grotte di Caneva, UTI LIVENZA-CANSIGLIO-CAVALLO, SP422 Via del Cansiglio, Monti di Polcenigo~Budoia dal Col Brombolo ~al Monte Sauc,
  • UTI DELLE VALLI E DELLE DOLOMITI FRIULANE, Alta valle del Torrente Cellina, Lago di Barcis, RISERVA NATURALE REGIONALE DELLA FORRA DEL CELLINA, SR251,
  • FORESTA REGIONALE DEL PRESCUDIN, Torrente Prescudin, Monte Medol,
  • Cimolais, Pinedo, Claut, ERTO, Lago del Vajont, Parco Regionale delle Dolomiti di Erto, Frasein, Monte Toc, Becco del Toc,
  • PARCO REGIONALE DELLE DOLOMITI FRIULANE, Comuni di Barcis, Claut, Cimolais, Andreism, Frisanco,
  • Lago di Cà Selva, Lago di Tramonti, Pedemontana di Tramonti di Sotto e di Sopra,
  • Boschi pianeggianti e collinari del basso Tagliamento, Pinzano al Tagliamento, Riserva Naturale del Lago di Cornino, Usago, Solimbergo, Muris, Anduins/Folgaria nel Friuli, San Daniele del Friuli, Castelnuovo del Friuli, Meduno,

3 – CARNIA, ALTO TAGLIAMENTO, UTI DELLA CARNIA, FRIULI NORD OCCIDENTALE

  • ALTA VALLE DEL TAGLIAMENTO,
  • TOLMEZZO, Ampezzo, Forni di Sotto e di Sopra, SR552, SS552, Sauris di Sopra, Lago di Sauris, Lateis, SR465, Prato Carnico, Comeglians, Ovaro, Torrente Degano, Rigolato, NSA425, Forni Avoltri, SR355,
  • SAPPADA, Alto Piave,
  • Confine Austria Alpi Carniche,
  • SS52bis, Valico di Monte Croce-Paluzza, Timau, Torrente But, Cercivento, Zovello, Ravascletto, Sutrio, Priola, Noiaris, Treppo Carnico, Ligosullo, Paularo, Torrente Chiarsò, Lambrugno, SP23,
  • Saps, Bevorchians, Dordolla, Virgulins, Grauzaria, Pradis,
  • RISERVA NATURALE REGIONALE DELLA VAL ALBA,
  • Moggio Udinese, Ovedasso, Roveredo, Fiume Fella,
  • A23 AUTOSTRADA ALPE ADRIA,
  • Resiutta, Piovici di Sotto, Carnia, Amaro, Portis, Piverno, Venzone,
  • GEMONA DEL FRIULI, UTI DEL GEMONESE
  • Chiusaforte, Dogna, SS13,

4 – PONTEBBA-TARVISIO, ALPI E PREALPI GIULIE,

  • PONTEBBA,
  • Malborghetto, Ugovizza, Camporosso,
  • TARVISIO, Coccau, Valico del Tarvisio, Confine Austria, Fusine in Valromana, Confine Slovenia,
  • Cave del Predil, Lago del Predil, Rio Freddo, Rio Lago, SP76,
  • ALTOPIANO DEL MONTASIO, Chiout Cali, Pezzeit,
  • PARCO NATURALE REGIONALE DELLE PREALPI GIULIE,
  • Carnizza, Stolvizza, Oseacco, Gniva, Prato, San Giorgio, Piovici di Sotto,
  • Musi, Cesariis, Monteaperta, Cornappo, Montemaggiore, Taipana, Platischis, Prossenicco, Villanova delle Grotte, Vedronza,
  • TARCENTO, UTI DEL TORRE, Lusevera, Nimis, Attimis,

5 – CIVIDALE DEL FRIULI, CONFINE SLOVENIA, GORIZIA, CARSO, TRIESTE

  • CIVIDALE DEL FRIULI, Faedis,
  • San Pietro al Natisone, Fiume Natisone, UTI DEL NATISONE, Torreano, Pulfero, Montefosca, Savogna, San Leonardo, Grimacco, Drenchia, Stregna, Prepotto, UTI COLLIO-ALTO ISONZO,
  • Dolegna del Collio, Bosco Romagno,
  • FIUME ISONZO, Sagrado, Fogliano, Doberdò del Lago,
  • A34 AUTOSTRADA VILLESSE-GORIZIA, GORIZIA,
  • A4 AUTOSTRDA SERENISSIMA
  • Ronchi dei Legionari, SP15, Bosco Cernagrisa, MONFALCONE,
  • CARSO, RISERVA NATURALE REGIONALE DEL MONTE LANARO,
  • TRIESTE, UTI GIULIANA,
  • RA13 RACCORDO AUTOSTRADALE SISTIANA PADRICIANO,
  • Medeazza, Ceroglie, Malchina, Visogliano, San Pelagno, Aurisina Sales, Coludrozza, Sgonico, Gabrovizza, Rupinpiccolo, Repen, Prosecco, Villa Opicina, RISERVA REGIONALE DEL MONTE ORSARIO,
  • RISERVA NATURALE VAL ROSANDRA, Dolina,

In Homepage trovi la mappa d’Italia del Semaforo dei funghi, che ti illustra tutti i boschi d’Italia, colorati a seconda dell’andamento delle nascite attuali, con i classici colori del semaforo, Verde per buone o ottime nascite, Giallo per nascite ridotte, Rosso per nascite ridottissime o assenti.

Sempre in Homepage puoi anche trovari i nuovi GRAFICI DELLE NASCITE DI FUNGHI IN ITALIA con le percentuali di probabilità di nascite di funghi vari, funghi Porcini o altri funghi tipici del momento.

I LINK A TUTTE LE REGIONI DEL SEMAFORO DEI FUNGHI



NOTE E SOCIAL

Le nascite o crescite dei funghi si basano sui dati relativi alle piogge cadute durante gli ultimi quindici giorni, interpolati con le temperature e l’umidità media dell’aria.

Ma un utile supporto per l’affidabilità del nostro semaforo dei funghi, o tabella crescita funghi, sono le tue preziosissime segnalazioni.

Segnalazioni scritte, con o senza foto, o video allegati, possono esserci inviate via email oppure, preferibilmente attraverso Telegram.

Attraverso lo stesso Link Telegram puoi richiedermi di inserirti nella nostra CHAT NAZIONALE TELEGRAM FUNGHIMAGAZINE che ti ricordo essere una chat volutamente privata e non pubblica, affinché si possa avere la certezza che chi farà parte della chat si impegni a rispettare scrupolosamente le Leggi che disciplinano la raccolta funghi in Italia, oltre che la netiquette che impone educazione, rispetto e la responsabilità per ciò che si scrive o pubblica in chat.

Potrai inoltre seguirci o interagire con noi attraverso i nostri canali Social attravero l’utilizzo dell’hastag #funghimagazine ed il tag @funghimagazine.

Ci trovi preferibilmente sul Canale INSTAGRAM.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: