Primordio

Primordio

Primordio [primòrdio]

Definizione: In botanica, è il primo stadio vegetativo, primo stadio di sviluppo di un organo.
In generale è il momento iniziale di un fenomeno che, nel caso dei funghi, corrisponde all’avvio dello sviluppo di un corpo fruttifero.

🍄 In ambito strettamente fungino, il primordio è quel gruppo di cellule o abbozzo di cellule, che rappresenta il primo stadio dello sviluppo del corpo fruttifero.

Nella fattispecie, si tratta di un gruppo di ife che, in un secondo momento, si trasformerà in un carpoforo (sporoforo), o corpo fruttifero, che dir si voglia, ovvero il fungo che il cercatore di funghi raccoglierà nel bosco, nel prato o altrove.

Per estensione, col termine Primordium (italianizzato in primordio) si indica la fase immatura di un qualunque carpoforo, ad esempio il primordium di una Amanita caesarea è l’ovolo ancora completamente bianco, attraverso il quale non si vede ancora il colore arancio del pileo, o il giallo dello stipite (gambo).

In foto: primordio di Porcino Pinicola (Boletus pinophilus) con prime sfumature color bordeaux.
Dalla foto, assai ingrandita, il funghetto sembra decisamente più grande rispetto a quanto era in realtà, ovvero poco più di un centimetro

Primordio
Primordio di Porcino Pinicola (Boletus pinophilus)

 

Related - Voci correlate