I funghi estivi amano vegetare in periodi dell’anno normalmente caldi, talvolta in prossimità di temporali, alcuni in periodi leggermente più siccitosi.
Alcuni nascono già a ridosso dei temporali, altri invece a partire dagli 8/12 giorni dopo l’ultima pioggia ma tutti amano temperature comprese tra i +20°C di minima notturna ed i +28°C di massima diurna.

Quando le temperature minime e massime si discostano troppo da questi valori medi, le nascite di funghi si fanno più sporadiche.

Scopriamo attraverso questa categoria quali sono i funghi che amano vegetare nella stagione più calda dell’anno, appunti i Funghi Estivi

Suillellus queletii
Suillellus queletii

Suillellus queletii

Cantharellus pallens è una delle 10 specie di Finferlo/Galletto presente in Italia. Scopri le sue caratteristiche, dove vegeta e come riconoscerlo, in questo dettagliato articolo

Continua a leggereSuillellus queletii
Cantharellus friesii
Cantharellus friesii

Cantharellus friesii – il finferlo aranciato

Cantharellus friesii è una delle 12 varietà di Finferlo/Galletto presenti in Italia. Di taglia minuta, colori aranciati, potrebbe avere almeno 2 sosia pericolosi. Ottimo commestibile ma purtroppo fungo raro, perciò non andrebbe mai raccolto per scopi alimentari. Scoprilo in questa scheda

Continua a leggereCantharellus friesii – il finferlo aranciato
Lycoperdon perlatum
Primo piano su giovani esemplari di L. perlatum. Autore: Stu's Images, via Wikimedia Commons

Lycoperdon perlatum

Lycoperdon perlatum è uno dei tanti funghi comunemente detti "peto di lupo", è commestibile, ma solo da giovane, assai comune ovunque in Italia, estivo-autunnale, ha molti sosia, alcuni però tossici. Attenzione a non respirare la sua polvere sporale

Continua a leggereLycoperdon perlatum
Cantharellus cibarius
Primo piano su dettagli di Cantharellus cibarius. (Depositphoto)

Cantharellus cibarius

Cantharellus cibarius, noto come Finferlo o Galletto è la varietà di Cantarello più diffusa nei boschi mesofili-freschi-umidi d'Italia. Fruttifica da maggio a ottobre. Scopri come riconoscerlo in questo articolo

Continua a leggereCantharellus cibarius
Cantharellus pallens
Cantharellus pallens

Cantharellus pallens

Cantharellus pallens è una delle 10 specie di Finferlo/Galletto presente in Italia. Scopri le sue caratteristiche, dove vegeta e come riconoscerlo, in questo dettagliato articolo

Continua a leggereCantharellus pallens
Hericium erinaceus
Hericium erinaceus

Hericium erinaceus – Fungo medicinale

Hericium erinaceus è un fungo noto per le sue proprietà medicinali. Vegeta su alberi sia vivi che morti, tra tarda estate e autunno, in presenza di molta umidità. In Italia è piuttosto raro perciò non va raccolto. Lo si può invece coltivare facilmente

Continua a leggereHericium erinaceus – Fungo medicinale
Marasmius oreades
Marasmius oreades

Marasmius oreades

Marasmius oreades o gambesecche è un fungo commestibile ricercato, che prospera dopo abbondanti piogge. Cresce in gruppi, disposti in file o nei caratteristici cerchi delle streghe. Scopri di più in questa scheda.

Continua a leggereMarasmius oreades
Galerina_marginata_Asier_Ayala
Galerina_marginata_Asier_Ayala

Galerina marginata

Galerina marginata è un pericoloso fungo, potenzialmente mortale, che potrebbe essere confuso con alcune specie lignicole commestibili. Scopri come riconoscerlo

Continua a leggereGalerina marginata
Psilocybe semilanceata
Psilocybe semilanceata in habitat. Autore: Dr. Hans-Günter Wagner CC BY-SA 2.0, Link

Psilocybe semilanceata – Il fungo magico

Psilocybe semilanceata, conosciuto anche come Fungo magico, è un fungo tossico contenente psilocibina e psilocina, due sostanze dalle proprietà psichedeliche.

Continua a leggerePsilocybe semilanceata – Il fungo magico
Caloboletus calopus
Caloboletus calopus

Caloboletus calopus

Caloboletus calopus ex Boletus calopus è un fungo comune e facilmente confondibile. É assai amaro, non commestibile. Scoprilo in questo dettagliato articolo

Continua a leggereCaloboletus calopus

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare