funghimagazine.it
Funghi Magazine - Il magazine on-line sui funghi d'Italia. Aggiornamenti funghi, articoli e notizie sui funghi, segnalazioni in tempo reale. dove nascono i funghi e la tabella sulle nascite e crescite dei funghi con il Semaforo dei Funghi

Raccolta funghi Piemonte 2018 – Regolamenti

Tutto quanto c'è da sapere sui regolamenti per la raccolta funghi in Piemonte

5.396

Raccolta funghi Piemonte 2018 – Regolamenti

Tutto ciò che c’è da sapere per la raccolta dei funghi: norme, costi e regolamenti, bollettini postali, tesserini


RACCOLTA FUNGHI PIEMONTE 2018 – NORME E REGOLAMENTI PER LA RACCOLTA DEI FUNGHI, è una guida utile a tutti i cercatori di funghi.

A chi si rivolge?

A tutti coloro che desiderano poter cercare funghi in Piemonte, perfettamente in regola con le norme ed i regolamenti regionali.

Se desideri recarti in Piemonte alla ricerca di funghi, ci sono alcune cose che non puoi non sapere.

Prima di tutto:

LE COMUNITÀ MONTANE

Un tempo c’erano le vecchie Comunità Montane.

Oggi queste sono state accorpate e trasformate in Unioni Montane, Aree Montane, Consorzi di Comuni.

Tuttavia se vuoi andare a funghi in Piemonte, ti occorrerà conoscerli i nomi di queste istituzioni.

Questo perché ti occorrerà intestare il bollettino di conto corrente postale ad una delle vecchie Comunità Montane.

Devi perciò sapere che senza il bollettino di conto corrente pagato non sarai in regola per la raccolta funghi Piemonte.

TESSERINO PER LA RACCOLTA FUNGHI PIEMONTE

UN TESSERINO UNICO PER TUTTA LA REGIONE

Dal punto di vista della semplificazione amministrativa, il Piemonte è certamente una delle regioni più all’avanguardia d’Italia.

Niente inutile burocrazia, niente norme frustranti, spezzettate e frazionate su di ogni campanile o comunità.

Niente labirinti amministrativi ma un TESSERINO UNICO VALEVOLE PER TUTTA LA REGIONE.

TESSERINI LOCALI
Dal 2016 è stato abolito il tesserino locale a prezzo ridotto, e valido solo per una singola Comunità Montana.

Solo in alcune Comunità/Consorzi di Comuni Montani, è ancora possibile acquistare un permesso valido SOLO PER I RESIDENTI DEL TERRITORIOper la sola Comunità in cui si risiede al prezzo ridotto di 15€.

Dal 2014 è stato abolito anche il bollo da apporre sulla ricevuta di conto corrente che attestava l’avvenuto versamento della tassa raccolta funghi.

Chi vuole andar per funghi in Piemonte, nel pieno rispetto delle regole, dovrebbe prima aver consultato la Legge Regionale 24/2007 che regolamenta il settore epigeo.

Piemonte-Norme per la raccolta dei funghi epigei – Legge regionale n.24 del 17-12-2007

Ecco una breve sintesi della L.R. 24/2007 per il Piemonte

  • Ai sensi dell’art. 2 della L.R. 24/2007 la raccolta funghi epigei spontanei è consentita in Piemonte, per la quantità giornaliera ed individuale di tre (3 Kg) chilogrammi complessivi.
  • Questo quantitativo si riferisce a specie pregiate di funghi epigei (di superficie/che non crescono sottoterra), quindi di tutte le specie di Boleti, ivi incluse le specie minori quali Boletus Erytropus, Badius o altri (il dettaglio di tutti i Boleti delle Alpi in questa pagina), NON riguarda specie quali Leccini, Cantarelli/Finferli/Galletti, Chiodini/Famigliole buone (Armillareiella mellea), Morchelle, Mazze di Tamburo (Macrolepiota procea), Orecchine (Pleurotus ostreatus), Gambe secche (Marasmius oreades), Steccherini, Finferle, Trombette dei Morti ed altri (per citare le specie più diffusamente raccolte).
  • Per queste specie non pregiate non esistono limiti di quantitativi e NON E’ NECESSARIO POSSEDERE IL TITOLO PER LA RACCOLTA FUNGHI PIEMONE (Bollettino di Conto Corrente pagato).
  • Il bollettino di Conto Corrente, si può riciedere alle Comunità Montane, Municipi o in alcuni Uffici Postali.

Per quanti risiedono al di fuori del Piemonte o desiderano scaricare il modulo direttamente dal web, mettiamo a disposizione un modulo pre-stampato in formato pdf ► Eccoti il modulo

  • Il bollettino di Conto Corrente, può essere interstato ad una qualsiasi Comunità Montana, Unione Montana o Consorzio di Comuni Montani.
  • In questa pagina troverai il dettaglio di tutte le Aree Montane/Consorzi/Comunità (altra frivolezza tipica della burocrazia italiana, quella di non saper adottare un nome univoco per tutta la nazione!).
  • Ovviamente il numero di Conto Corrente differisce da Consorzio a Consorzio ma la causale resta sempre la stessa:
TESSERINO RACCOLTA FUNGHI PIEMONTE
Bollettino raccolta funghi Piemonte
Bollettino di conto corrente per la raccolta funghi in Regione Piemonte. In questo caso il Bollettino è intestato a UNIONE MONTANA DEI COMUNI DEL BIELLESE ORIENTALE – SERVIZIO TESORERIA. Va compilato aggiungendo l’anno di validità, luogo e data di nascita dell’intestatario con anche indirizzo – L’importo standard è di 30 euro
  • La raccolta di quantitativi di funghi superiori a quelli ammessi (3 kg a persona al giorno), comporta una sanzione ai sensi della L.R. 24/2007 che prevede una multa di 33,0€ ogni 500 grammi di funghi che superano il limite massimo di 3 kg.
  • Raccolta funghi dal tramonto alla levata del sole, in luoghi non consentiti, o effettuata in modalità non corrette, prevede una sanzione ai sensi della L.R. 24/2007 di 98,00€.
  • E’ vietato raccogliere esemplari di Amanita Casearea allo stato di ovolo chiuso, ovvero prima che il fungo si sia sviluppato e sia già fuori dall’ovolo. (il divieto è imposto poichè è impossibile distinguere un ovolo di Amanita Casearea da uno di Amanita Muscaria -tossica).
  • I minori di 14 anni possono raccogliere gratuitamente i funghi, purchè siano accompagnati, nel numero massimo di due minorenni, da una persona maggiorenne munita di valido titolo per la raccolta funghi Piemonte.

COSTI E REGOLAMENTI
BOLLETTINO/PERMESSO IN PIEMONTE

  • DURATA GIORNALIERA – Bollettino di Conto Corrente di importo da 5,00€
  • SETTIMANALE – Bollettino di Conto Corrente di importo da 10€
  • ANNUALE – Bollettino di Conto Corrente di importo da 30€. ► Specificare sul bollettino l’anno ed il nome della Comunità Montana o Consorzio per il quale si desidera che il titolo di raccolta abbia validità (Il bollettino può esser intestato ad una qualunque delle varie Comunità/Consorzi/Aree Montane, con relativo numero di C/C corrispondente alla Comunità stessa). E’ VALIDO PER per TUTTA L’INTERA REGIONE PIEMONTE SENZA LIMITAZIONI DI TERRITORIO, SALVO PER LE AREE PROTETTE E RISERVE/PARCHI
  • BIENNALE – Bollettino di Conto Corrente di importo da 60€ valido per l’intero territorio Regionale della Regione Piemonte.
  • TRIENNALE (massima durata selezionabile) – Bollettino di Conto Corrente di importo da 90€ valido per l’intero territorio della Regione Piemonte.

In questa stessa sezione del nostro sito troverai le guide/regolamenti per la raccolta funghi di tutte le regioni d’Italia.
  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Emilia Romagna
  • Friuli Venezia Giulia
  • Lazio
  • Liguria
  • Lombardia
  • Marche
  • Molise
  • Piemonte
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana
  • Trentino Alto Adige
  • Umbria
  • Valle d’Aosta
  • Veneto

Morchelle o Spugnole: i primi funghi primaverili

80%
Awesome
  • Design

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: